IL COSTO DELL’ACUSTICA SCARSA SUI CONGIUNTORI BRITANNICI

Lo sapevate? L’inquinamento acustico costa all’economia britannica circa 20 miliardi di sterline all’anno in costi economici, sociali e sanitari 1 .

L’inquinamento acustico può essere una minaccia non rilevabile, ma è una delle maggiori cause ecologiche di cattiva salute, seconda solo all’inquinamento atmosferico 2 .

Prova semplicemente ad ascoltare il rumore intorno a te e ti renderai conto che l’inquinamento acustico è ovunque, che si tratti dei suoni delle persone intorno a te o del traffico intenso per le strade, ed è difficile da evitare.

L’inquinamento acustico è così dannoso che, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ogni anno si perdono circa un milione di vite a causa dell’esposizione al rumore ambientale 3 .

costi dell’inquinamento acustico

Una serie di problemi e problemi di salute possono essere collegati all’inquinamento acustico. Intrinsecamente, si può osservare un significativo impatto negativo sull’economia.

Ad esempio, le malattie cardiache derivanti dall’esposizione al rumore del traffico diurno costano circa 1.183 milioni di sterline all’anno. Nel frattempo, il rumore del traffico/tempo libero e la perdita dell’udito causata dalla musica ad alto volume costano rispettivamente 52 milioni di sterline all’anno e 38 milioni di sterline all’anno. 4 .

Allo stesso tempo, il rumore diurno e notturno può comportare un apprendimento più lento nei bambini, pari a 252 milioni di sterline all’anno 4 .

Ci sono anche ulteriori costi legati alla perdita di servizi. Questo si riferisce al dispiacere cosciente di coloro che sono esposti al rumore. Tali circostanze includono l’inquinamento acustico che influisce sul valore del prezzo delle case, l’interruzione del sonno o la quantità di misure per ridurre l’esposizione all’inquinamento acustico. La perdita di comfort dovuta all’inquinamento acustico ha un prezzo di circa 2-3 miliardi di sterline all’anno 1 .

Onestamente, l’interruzione del sonno è uno degli effetti più comuni dell’inquinamento acustico. Quando il tuo sonno viene interrotto, la tua immaginazione e la tua memoria vengono compromesse, insieme alle tue capacità psicomotorie e al senso del processo decisionale.

La ricerca dimostra che le persone che risiedono vicino ad aeroporti o strade con traffico intenso riferiscono un tasso più elevato di mal di testa, assumono più sonniferi e sedativi e sono suscettibili di incidenti minori a causa del loro stato confuso e affaticato.

Di conseguenza, l’inquinamento acustico ha un impatto dannoso sull’efficienza attraverso un misto di distrazione, stanchezza e interruzione della comunicazione. Questa perdita di efficienza ammonta a circa 2 miliardi di sterline all’anno 1 .

Anche i reclami per il rumore sono costosi

Data l’enorme quantità di malcontento che l’inquinamento acustico ci porta, non c’è da meravigliarsi se anche i reclami relativi al rumore contribuiscono notevolmente al costo dell’inquinamento acustico sia in termini di tempo che di denaro.

Un rapporto del governo britannico del 2012 ha analizzato il costo della presentazione di un reclamo, sia in termini di tempo che di costo monetario, e ha notato che l’incidente medio costa a un denunciante 4-8 ore e all’autorità locale 4-7 ore. Tuttavia, questi numeri possono arrivare fino a 28-57 ore per il denunciante e 67-135 ore per l’autorità locale negli scenari più impegnativi (che possono consistere in 10 denunce, fogli di diario, visite, avvisi, 10 denunce, visite, azioni penali , dichiarazioni di testimoni e comparizioni in tribunale).

Inoltre, il caso medio costa all’autorità locale £ 180- £ 360 da affrontare, mentre lo scenario meno impegnativo (reclamo e nessuna ulteriore azione) costa £ 50- £ 100 e lo scenario più impegnativo costa £ 3.400- £ 6.810 6 .

In definitiva, l’inquinamento acustico ha un costo sull’economia. Dobbiamo riconoscerlo come un problema più serio e implementare procedure e processi migliori per alleviare i suoi impatti negativi. Un approccio perfetto è quello di utilizzare la giusta soluzione acustica e prodotti, che hanno qualità di riduzione del rumore e assorbimento acustico in grado di isolare il rumore.

Diminuendo gli impatti negativi dell’inquinamento acustico, possiamo attribuire un peso minore all’ambiente, al nostro corpo e al pianeta.

Ridurre l’esposizione avendo i giusti prodotti acustici come i nostri pannelli Alpha, i pannelli Echo, non solo riduce l’assorbimento ma aiuta anche il nostro pianeta poiché alcuni dei nostri prodotti sono ecologici e sono realizzati con contenuto riciclato.

Installando soluzioni acustiche negli edifici, nelle case e nei nostri ambienti, siamo in grado di ottimizzare la qualità del suono dello spazio, consentendo di ridurre l’esposizione all’inquinamento acustico per creare il miglior rendimento possibile.

Fonti):

  1. Agenzia europea dell’ambiente, 2014.
  2. Coghlan, Andy, 2011, “Il rumore uccide e rovina la vita in Europa”
  3. Organizzazione Mondiale della Sanità, 2011, “Burden of Disease from Environmental Noise: Quantificazione degli anni di vita in buona salute persi in Europa”
  4. Department for Environment, Food & Rural Affairs UK, 2008, “An Economic Valuation of Noise Pollution – sviluppare uno strumento per la valutazione delle politiche”.
  5. Bureau Veritas, 2012, “Stima del costo dei reclami relativi al disturbo acustico”

Se stai cercando soluzioni acustiche, contattaci allo 01952 947390 o inviaci un’e-mail a sales@acousticscompany.com

Seguici su LinkedIn per le ultime notizie e gli aggiornamenti sui prodotti.

Creiamo insieme una bella acustica

Chiamaci oggi per parlare del tuo progetto o delle tue idee.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAIL ACUSTICA

    Il nostro team vorrebbe tenerti aggiornato con le notizie aziendali e le informazioni privilegiate su cose come design, nuove apparecchiature di elaborazione e benessere sul posto di lavoro. Promettiamo di non intasare la tua casella di posta; le nostre e-mail durano al massimo una volta al mese e puoi cancellarti in qualsiasi momento se lo desideri.